Quando non sono orglioso di essere gelese

Il commento: “Una delle maggiori città siciliane non ha adeguate arterie di comunicazione interprovinciali e resta isolata”

Ammetto di essere esageratamente orgoglioso di essere gelese. Capita però a tutti di avere momenti di debolezza, di riflettere e pensare: ma orgoglioso di che? Ognuno è chiaro ha le proprie competenze e le proprie responsabilità ed oggi vorrei capire con chi prendermela su un argomento: le arterie di comunicazione interprovinciali. Gela è la quinta città della Sicilia e quindi mi verrebbe da pensare che sarebbe cosa importante e giusta che fosse comunicata con le altre quattro in maniera decorosa. Anzi, essendo recipiente altamente urbanizzato, mi verrebbe da pensare che sarebbe anche cosa importante e giusta che fosse ben raggiungibile da tutta la l'isola. Ma......
AUTOSTRADA SIRACUSA - GELA: che bello hanno cominciato a costruirla, anzi hanno aperto già tanti km. fino a Rosolini, anzi esiste lo stanziamento fino a Modica. E Gela? Gela si trova dall'altra parte.... ve ne siete accorti? La risposta è la Gela-Ragusa per come la conosciamo.
AUTOSTRADA TRAPANI - GELA : che bello hanno cominciato a costruirla, anzi hanno aperto già tanti km. fino a Mazara Del Vallo, anzi esiste lo stanziamento fino a Castelvetrano. E Gela? Gela si trova dall'altra parte.... ve ne siete accorti? La risposta è la strada per arrivare a Trapani per come la conosciamo.
ASSE NORD - SUD / GELA - S. STEFANO DI CAMASTRA:che bello hanno cominciato a costruirla, anzi hanno aperto già tanti km. fino Mistretta, anzi esiste lo stanziamento fino a Nicosia. E Gela? Gela si trova dall'altra parte.... ve ne siete accorti? La risposta è la strada per arrivare a Valguarnera chiusa da un decennio per una frana in una galleria.
S.S.626 GELA - CALTANISSETTA: dopo tantissimi anni era stata riaperta al traffico ma subito dopo, nell'anno 2009, fu chiusa per un crollo di una campata. Anno 2012, fidatevi riaprirà
FERROVIA: Parliamo della ferrovia per raggiungere Caltagirone (ponte crollato) e quindi Catania? Oppure parliamo della ferrovia per raggiungere Palermo?
AEREOPORTO: Finisco parlando di fantasia. Vi ricordate quando si parlava di aereoporto, progetti relativi e fattibilità?
Aiutatemi a sorpassare questi momenti di debolezza e a ritornare orgoglioso di essere gelese. Nel frattempo però qualcuno mi aiuti a capire con chi devo prendermela. Faccio presente che Gela è rappresentata a Bruxelles con un onorevole e all'Ars con ben tre deputati.
Sandro Di Bartolo, Gela

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati