Prende la scossa e cade dal balcone: muore sedicenne a Casteltermini

Daniele Lo Manto, secondo una prima ricostruzione, stava armeggiando fuori da una palazzina disabitata di alcuni suoi familiari con dei fili elettrici quando è stato colpito da una scarica elettrica, precipitando poi nel vuoto

CASTELTERMINI. Un sedicenne, Daniele Lo Manto, è morto a Casteltermini (Ag). Il giovane, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, stava armeggiando fuori da una palazzina disabitata di alcuni suoi familiari con dei fili elettrici. Aveva con sè una pinza e un cacciavite. Il ragazzo è stato colpito da una scarica elettrica ed è svenuto.   Subito è stato trasportato all'ospedale di Agrigento dove è giunto morto. La procura agrigentina ha aperto un'inchiesta e ha disposto l'ispezione cadaverica. Il sedicenne si trovava al primo piano dell'abitazione   quando è stato folgorato dalla scossa elettrica e sarebbe caduto sul selciato da un'altezza di circa cinque metri. Non è quindi chiaro se Lo Manto sia morto per la scossa o per le ferite subite nella caduta. Proprio per questo il sostituto procuratore Salvatore Vella ha disposto l'ispezione del cadavere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati