Palermo, affissi manifesti "W Costa, W Ferrandelli"

La scritta in alcune zone del centro, da piazza Massimo a piazza Sturzo. Non si conosce l'autore del gesto

PALERMO. «W Costa W Ferrandelli»: è il manifesto comparso stamattina in alcune zone del centro, da piazza Massimo a Piazza Sturzo, dal Politeama a via Libertà. La scritta inneggia a Massimo Costa (Pdl-Udc e Grande Sud) e Fabrizio Ferrandelli (Pd-Sel), candidati rivali alla poltrona di sindaco, entrambi con l'ambizione di vincere o quantomeno arrivare al ballottaggio. E così Ferrandelli interpreta il manifesto. «Un ballottaggio fra me e Costa? Due trentenni in corsa per la guida della città, sarebbe una sfida affascinante: Palermo lancerebbe un bel segnale di rinnovamento al Paese».


«Non so chi abbia affisso i manifesti - aggiunge - io no di certo. Io e Costa veniamo da percorsi molto diversi, in questi anni ho fatto opposizione a Cammarata mentre lui lo accompagnava a cena fuori o giocava con lui a tennis».  E conclude: «Non posso negare però che un ballottaggio con lui offrirebbe molti spunti di dibattito, ad iniziare dal fatto che garantirebbe quel ricambio generazionale nella classe dirigente che viene invocato dalla maggioranza dei cittadini».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati