Scommesse illegali, sequestri e denunce a Palermo

Sigilli a tre sale giochi sprovviste di autorizzazione. Erano 19 le postazioni telematiche collegate a siti stranieri. Coinvolta anche una quarta agenzia, gestita da una società italiana facente capo a un liberiano

PALERMO. Un piano di controlli contro il fenomeno del gioco illegale e delle scommesse clandestine via internet è stato condotto dalla Guardia di finanza di Palermo:  19 postazioni telematiche collegate ai siti stranieri (Starvenus.com, Bet7star.com, Racindogs.eu, 356planetwin.com e PlanetWin365.com) sono state sequestrate in tre sale giochi sprovviste di autorizzazione.


Sequestrati anche 7 videopoker e in 5 videogiochi non rispondenti alle caratteristiche previste dalla normativa vigente, con applicazione di sanzioni amministrative per complessivi euro 48 mila euro. Denunciati i 3 titolari delle sale giochi, tutti palermitani. Sigilli sono stati apposti a una
quarta agenzia, gestita da una società italiana facente capo a un liberiano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati