Messina, la facoltà di veterinaria apre ospedale per animali

La struttura sarà coordinata dai professori Antonio Pugliese, attuale presidente del comitato di gestione, e dai professori Santo Cristarella e Nicola Iannelli e dal preside di Scienze veterinarie Vincenzo Chiofalo

MESSINA. La Facoltà di Veterinaria dell'Universtà di Messina ha realizzato il primo ospedale per la cura degli animali in Sicilia che sarà operativo tra poche settimane ed ha iniziato la sua attività in via sperimentale. La struttura comprende: il reparto per grandi animali, quello per piccoli e la sala necroscopica. La struttura sarà coordinata dai professori Antonio Pugliese, attuale presidente del comitato di gestione, e dai professori Santo Cristarella e Nicola Iannelli e dal preside di Scienze veterinarie Vincenzo Chiofalo. Nel grande padiglione attrezzato vi sono guardia medica, sale degenze, sale chirurgiche, radiologia, addirittura foresteria per i medici di guardia. La struttura occupa duemila metri di un ampio edificio che costituisce l'ultima palazzina della facoltà. Già attivato infine un sistema che consentirà l'archiviazione informatizzata delle cartelle cliniche.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati