Rapina a un benzinaio con ferito: un fermo ad Adrano

Nel mirino della polizia Fabio Privitera, 19 anni. Insieme a un altro bandito avrebbe assalito un distributore di carburanti rubando oltre 53 mila euro

ADRANO. Un diciannovenne, Fabio Privitera, è stato fermato dalla polizia a Adrano per rapina, detenzione di arma da fuoco e lesioni personali. E' accusato di essere uno dei banditi che due giorni fa hanno assalito un distributore di carburanti del paese etneo, ferendo un'impiegato dell'area di servizio alla testa e rubando oltre 53 mila euro.    
Durante le indagini investigatori del commissariato di Adrano e della squadra mobile di Catania hanno sequestrato l'auto dell'indagato, che sarebbe stata usata per la rapina, 7.550 euro, ritenuti parte del bottino, una pistola a salve modificata, e gli indumenti che il giovane indossava al momento dell'assalto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati