Ficarazzi, un milione di euro per la "passeggiata a mare"

Il finanziamento arriva dall’assessorato regionale al Turismo, in particolare il progetto prevede tre interventi: il recupero del tratto di costa in corrispondenza della spiaggia Siciliano, l’area priva di edifici all’altezza di via Calabrese e la riqualifica di una zona già intensamente sfruttata come la spiaggia dalla Crocicchia

FICARAZZI. Un milione di euro per la passeggiata a mare e la riqualificazione della costa di Ficarazzi. Il finanziamento arriva dall’assessorato regionale al Turismo, in particolare il progetto prevede tre interventi: il recupero del tratto di costa in corrispondenza della spiaggia Siciliano, l’area priva di edifici all’altezza di via Calabrese e la riqualifica di una zona già intensamente sfruttata come la spiaggia dalla Crocicchia. I lavori prevedono anche la piantumazione di alberi (tra cui agrumi e palma nana) e la realizzazione di un sistema di illuminazione.


Le opere previste in questo piano di interventi sono la prima tranche di un più ampio programma di recupero dell’intera fascia costiera che l’amministrazione comunale si sta adoperando a portare avanti. “La costa di Ficarazzi può diventare un punto di riferimento per la stagione estiva sia della nostra comunità che dei comuni limitrofi – spiega il vicesindaco e assessore comunale al Turismo, Salvatore Bisconti -. Non dimentichiamo che Ficarazzi si trova in un punto strategico, vicino all’autostrada e attraversato dalla Settentrionale sicula. I lavori saranno completati entro l’estate 2013”.



Prevista, tra le altre cose, l’espropriazione di un terreno privato, che farà parte integrante della passeggiata lungo il litorale usufruendo di una regia trazzera opportunamente sistemata, che restituisce alla città un tratto di spiaggia pressoché integro. Prevista anche la realizzazione di un’area verde dotata di un impianto di illuminazione. Infine i lavori interesseranno la zona della spiaggia della Crocicchia, con un percorso pedonale di circa 110 metri della regia trazzera sul lato ovest della spiaggia stessa. Sarà risistemato l’accesso al mare esistente in corrispondenza del lato ovest e verrà creata una nuova pavimentazione in terra stabilizzata, mentre sarà demolita quella attuale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati