A Ferrara arriva il 'Salone nazionale delle sagre'

FERRARA. Autenticità gastronomica e tradizioni del territorio "per festeggiare la vera Italia che ci rappresenta in tutto il mondo contribuendo a trasmettere il folklore come valore sempre attuale, in continua evoluzione e rielaborazione". E' la filosofia di Misen, il Salone nazionale delle Sagre, organizzato il 14 e 15 aprile dall'Associazione Sagre e Dintorni alla Fiera di Ferrara. Dal Trentino alla Puglia, passando per il centro e senza dimenticare le isole, saranno oltre cento le sagre che parteciperanno a Misen promuovendo, attraverso i piatti tipici locali, il proprio territorio. Lo scorso anno sono state 15.000 le presenze nella 'due giorni': dalla sagra del Cotechino a quella del Fagiolo, della Salama da sugo tipica, della Porchetta, dello Storione, del Somarino, della Miseria, della Cozza, del Risotto e tante altre ancora, per un tour di scorpacciate tra le prelibatezze dello Stivale. Il Salone 2012 sarà organizzato in diverse aree espositive: quella riservata alle sagre iscritte all' Associazione Turistica Sagre e Dintorni, quella dedicata alle sagre ospiti, quella per gli enti e le Pubbliche Amministrazioni italiane ed estere, quella per produttori, fornitori e commercianti, insieme a un nuovo spazio per giochi e spettacoli rivolti ai bambini. Per tutta la durata della manifestazione saranno organizzati anche corsi di cucina, laboratori e convegni tematici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati