Palermo, ultimi giorni nella corsa al consiglio comunale

C’è tempo solo sino a mercoledì, ma i giochi per le liste da presentare sono in pieno fermento. Molto è stato deciso, ma c'è ancora tanto da scoprire. Ecco i nomi, più o meno noti. Presenti sportivi, scrittori, professionisti, figli dal cognome illustre, attori e gente del mondo dello spettacolo

PALERMO.  C’è tempo solo sino a mercoledì, ma i giochi per le liste da presentare al consiglio comunale sono in pieno fermento. Molto è stato deciso, ma non tutto. Il più si sa, ma c'è ancora tanto da scoprire.
Tanti i nomi, più o meno noti. L'Idv punta sul giornalista di Tgs Massimo Pullara, l'Mpa su Francesca Barbato e Alessandro Castrogiovanni. Massimo Costa, candidato a sindaco sostenuto da Pdl, Udc e Grande sud, ha presentato la sua lista. Cinquanta nomi, capeggiati proprio da lui, da Costa. Con lui ci sono tanti sportivi ma non solo. Sergio Portaro, campione mondiale di kick boxing, Claudia Galassi, Federica Sorbello, il canottiere Daniele Zangla, Totò Cascio (quello che da bambino fu protagonista di Nuovo Cinema Paradiso) e Salvatore Borgese, Giovanni Aglieri, Nico Alba, Alessandro Arcobasso, Gianfranco Arone Di Valentino, Fabio Barberi, Rajendra Bitrayya, Chiara Calafiore, Filippo Cangemi, Salvatore Caravello, Roberta Cascio, Pamela Cilluffo, Salvatore De Maio, Giovanni Di Gregorio, Gaetano Di Matteo, Maddalena Di Trapani, Gabriella Ferdico, Pietro Ferrotti, Giampiero Finocchiaro, Marcella Galioto, Adriana Grecu, Maria Maddalena La Placa, Patrizia Livreri, Giuseppe Mangano, Giorgia Mannoja, Paolo Marrone, Maurizio Miceli, Giancluca Misseri, Gianluca Montalbano, Francseco Orlando, Maria Clara Pagoria, Mario Pastorello, Ornella Pellingra, Renato Piazza, Flavio Pillitteri, Fabio Puglisi, Aldo Radicello, Giuseppe Rizzuto, Vincenzo Pietro Rizzuto, Marcello Ruggero, Andrea Terracchio, Giovanni Totaro, Carlo Trapani, Caterina Ventimiglia. Anche il Partito tradizional popolare e Noi Sud presenteranno una lista: capilista rispettivamente Nino Sala e Adriana Di Carlo.



Idee chiare anche nell' Udc ma i giochi non sono totalmente chiusi. Ci dovrebbe essere Geni Groppuso, ex assessore comunale e vicepresidente di Amg, e dopo Salvatore Anello, Maria Magdalena Barreca, Giuseppe Bellavia, Francseco Bonanno, Rosario Borgese, Giuseppe Castiglione, Antonino Corona, Giulio Cusumano, Giacomo D’Orsa, Antonio Di Cristina, Giuseppe Di Giovanna, Giovanni Di Trapani, Orazio Esposto, Salvatore Finazzo, Massimiliano Fiore, Pietro Franzetti, Giuseppe Giammarinaro, Sandro Guccione, Salvatore Intravaia, Salvatore Italiano, Giovanni Lo Cascio, Maurizio Lo Curcio, Maurizio Mazzara, Francseco Morello, Sergio Palmigiano, Giuseppe Pellerito, Antonio Piraino, Pietro Polizzi, Giuseppe Romeo, Antonella Russo, Francesca Saieva Palmeri, Vincenzo Vallone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati