Mafia, chieste condanne per i gregari di Liga

PALERMO. Il Pg Carmelo Carrara ha chiesto la condanna rispettivamente a 9 e 12 anni di Giovanni Mannino e Giuseppe Provenzano: accusati di associazione mafiosa, sono ritenuti gregari del capomafia palermitano Giuseppe Liga. Mannino e Provenzano sono stati condannati in primo grado col rito abbreviato; la difesa ha impugnato la sentenza in appello.  Il processo si svolge davanti alla terza sezione della corte.   Il gup condannò gli imputati anche a risarcire le parti civili costituite: 100 mila euro di provvisionale andarono alla provincia di Palermo, 50 mila a ciascuna delle associazioni antiracket presenti nel processo. La parola passa ora alle difese che interverranno all'udienza del 30 aprile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati