Lipari, sì ai lavori per il porto

LIPARI. La giunta comunale di Lipari ha approvato il nuovo progetto per realizzare i porti turisti nella maggiore isola delle Eolie, presentato dalla «Condotte d'Acqua» di Roma, socio di maggioranza della società mista «Lipari porti spa» partecipata dal Comune.  Nel nuovo progetto è stato stralciato il porto commerciale di Sottomonastero e sono previsti i porti turistici a Marina Corta, Marina Lunga e Pignataro, per complessivi 400 posti barca. La realizzazione delle opere darà lavoro a circa 300 persone. L'investimento è di 130 milioni di euro. Il progetto ora dovrà passare al vaglio della Regione e degli organismi preposti. «Il Comune non spenderà nulla - ha spiegato il sindaco Mariano Bruno - perchè l'intero finanziamento sarà assicurato dal socio privato di maggioranza e ammortizzato con i ricavi di gestione». Il sindaco convocato la conferenza dei servizi finalizzata all' approvazione del progetto e al rilascio della concessione demaniale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati