Imprenditore edile ruba in un cantiere ad Ispica

Trovato in possesso di quattro tonnellate di materiale sottratti poche ore prima ad un’impresa di contrada Crocefia

MODICA. Un imprenditore edile di 28 anni di Rosolini (Siracusa), F.G., è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Modica perché trovato in possesso di quattro tonnellate di materiale ferroso e tavolacci in legno sottratti poche ore prima all'interno di un cantiere edile di un altro imprenditore ad Ispica (Ragusa), in contrada Crocefia. La vittima aveva denunciato il furto ai carabinieri. Arrestato con l'accusa di furto aggravato, l'imprenditore edile di Rosolini ha confessato di essere stato l'autore del furto e di averlo commesso utilizzando un suo camion munito di gru. L'uomo, condannato, a seguito di patteggiamento della pena, a cinque mesi e 10 giorni di reclusione ed al pagamento di una multa di 160 euro, ha beneficiato della sospensione della pena ed è stato rimesso in libertà.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati