Catania, scippano borsetta e feriscono ragazza: arrestato

In cella sono finiti con l'accusa di rapina Carmelo Marchesano, di 30 anni, e Antonio Cantone, di 26. Gli agenti sono intervenuti dopo una segnalazione al 113 fatta dalla vittima

CATANIA. Due persone sono state arrestate la notte scorsa a Catania dalla polizia dopo che in piazza Cutelli hanno scippato la borsa ad una ragazza, che ha dovuto far ricorso alle cure del Pronto Soccorso per escoriazioni giudicate guaribili in sette giorni. Gli arrestati, con l'accusa di rapina in concorso, sono Carmelo Marchesano, di 30 anni, e Antonio Cantone, di 26. Gli agenti sono intervenuti dopo una segnalazione al 113 fatta dalla vittima, che ha detto che a scipparla era stato un giovane arrivato a bordo di un'auto guidata da un complice della quale ha fornito il numero di targa. L'auto è stata intercettata in Via Barcellona ed è stata bloccata mentre aveva invertito la marcia in un tentativo di fuga. Nell'auto la polizia ha trovato gli effetti personali della vittima. I due scippatori hanno ammesso le proprie responsabilità e indicato il luogo dove avevano buttato la borsa, che è stata recuperata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati