Violenza sessuale, poliziotto assolto in appello a Palermo

PALERMO. Un poliziotto, S.V., di 55 anni, accusato di tentata violenza sessuale nei confronti della figlia della convivente, è stato assolto in appello, dopo la condanna a due anni. La notizia è stata pubblicata oggi dal Giornale di Sicilia. La Corte d'appello ha accolto le tesi dei legali. Il poliziotto è sospeso dal servizio, ma la sua situazione - alla luce dell'ultima sentenza - potrebbe cambiare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati