Catania, fiamme in un capannone Notte di paura a Misterbianco

Rogo in una ditta di giocattoli, i vigili del fuoco hanno lavorato per ore per salvare le aziende vicine. Il fuoco, fortemente alimentato dal considerevole quantitativo di materiale combustibile, ha raggiunto i dodici metri di altezza

MISTERBIANCO. Un violento incendio, sulle cui cause sono in corso accertamenti, si è sviluppato la notte scorsa nella zona commerciale di Misterbianco, alle porte di Catania, nel capannone della ditta "Ciccio giocattoli".
Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale di Catania, che hanno lavorato diverse ore, ha circoscritto l'incendio, adesso sotto controllo, e scongiurato che le fiamme, che hanno raggiunto un'altezza di 12 metri, fortemente alimentate dal considerevole quantitativo di materiale combustibile, coinvolgessero i capannoni vicini.
Ci vorranno diverse ore prima di potere considerare definitivamente spento l'incendio e di poter accedere in sicurezza all'interno dei locali per stabilirne le cause e verificare i danni provocati dalle alte temperature raggiunte. Sul posto hanno operato quattro squadre dei vigili del fuoco di Catania, Paternò e Acireale che stanno impiegando quattro autobotti, un'autoscala ed un carro schiuma.
Per consentire l'avvio in sicurezza delle operazioni di spegnimento si è resa necessaria la disattivazione da parte dell'Enel di un elettrodotto a media tensione che passa al di sopra della copertura del capannone in fiamme. Sul posto, per le indagini, sono intervenuti i carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati