Senza permesso di soggiorno stava per sposarsi, fermato a Patti

PATTI. Stava per presentarsi in Comune per sposarsi, ma i carabinieri lo hanno fermato. E' successo a Patti, nel Messinese, dove un cubano di 22 anni è stato fermato a poche ore dal matrimonio civile, perché privo di permesso di soggiorno. Il giovane, con diversi procedimenti penali in corso, è stato condotto alla questura di Messina dove gli è stato notificato il decreto di espulsione dal territorio italiano, e poi al centro territoriale permanente per extracomunitari di Lamezia Terme (Catanzaro), da dove verrà rimpatriato a Cuba.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati