Blitz della guardia di finanza a Ponte Vecchio

L'operazione è scattata stamani e ha riguardato la verifica di scontrini e ricevute in uno dei principali luoghi di attrazione turistica di Firenze, su cui ci sono storiche botteghe orafe di fama mondiale

FIRENZE. Blitz della Guardia di finanza e dell'Agenzia delle Entrate sul Ponte Vecchio a Firenze per controlli fiscali alle botteghe orafe. L'operazione è scattata stamani e ha riguardato la verifica di scontrini e ricevute. Ponte Vecchio è luogo di attrazione turistica su cui ci sono storiche botteghe orafe di fama mondiale. I controlli della Guardia di finanza e dell'Agenzia delle Entrate, secondo quanto si è appreso, fanno parte di un monitoraggio specifico attivato per la categoria di orafi e gioiellieri. Le verifiche hanno impegnato il personale tutta la mattina. I negozianti hanno messo a disposizione la propria contabilità giornaliera. Secondo quanto emerge, sono stati redatti verbali. Le operazioni si sono svolte mentre turisti e passanti passeggiavano a migliaia su Ponte Vecchio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati