Casini: "Atto di serietà uscire da governo Lombardo"

Il leader dell'Udc a Palermo: "Non abbiamo problemi a stare all'opposizione del governatore, lo stiamo stati coi governi Prodi e Berlusconi"

PALERMO. Il leader dell'Udc, Pierferdinando Casini, ha definito un atto di chiarezza e serietà, "l'uscita dell'Udc" dal governo di Raffaele Lombardo in Sicilia. "Non abbiamo problemi a stare all'opposizione di Lombardo - ha aggiunto - lo siamo stati coi governi Prodi e Berlusconi". "Hanno cercato di cancellare il nostro partito dalla faccia di questa regione, ma non ci sono riusciti. E se non ce l'hanno fatta buona parte del merito è dei deputati regionali che hanno fatto e fanno un lavoro egregio. Per la città di Palermo e per la Regione siciliana serve un governo di salute pubblica".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati