Il Palermo e noi. L'appello: il Barbera torni a riempirsi