Bambino morì durante intervento: assolto anestesista

PALERMO. Il tribunale di Palermo ha assolto l'anestesista Maria Giorlando dall'accusa di omicidio colposo. Il medico, nel 2005, era in servizio all'Istituto Materno Infantile e partecipò all'intervento chirurgico a cui fu sottoposto Francesco Paolo Spoto, un bambino di 8 mesi con gravi malformazioni, tra l'altro al cuore e al cervello, che avrebbe dovuto sottoporsi a un'operazione di ricostruzione del palato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati