Turchia, uno spot con Hitler indigna gli ebrei

Uno spot televisivo turco che usa
immagini di un discorso di Adolf Hitler per pubblicizzare uno
shampoo ha suscitato le critiche indignate della comunità
ebraica del paese a maggioranza islamica in rotta con Israele. Come segnala il sito del quotidiano turco Hurriyet Daily
News, il Rabbinato capo di Turchia ha emesso un comunicato
per sottolineare come sia «totalmente inaccettabile» usare il
dittatore nazista, «il più impressionante esempio di crudeltà
e barbarie della storia», per «attirare l'attenzione» in una
pubblicità. «È un enorme insulto», ha dichiarato nella nota
il rabbino capo, Ishak Haleva.
Lo spot, in circolazione anche su Youtube, riproduce lo
spezzone di un esagitato discorso di Hitler doppiato in turco
facendo urlare al Fuhrer fra l'altro «se sei un uomo, devi
usare questo shampoo. I veri uomini lo usano».
Turchia e Israele sono in crisi diplomatica a causa delle
mancate scuse per il sanguinoso arrembaggio israeliano alla nave
di attivisti filopalestinesi del 2010. Ankara inoltre,
patrocinando la causa palestinese nell'ambito della sua
strategia di politica estera mediorientale, pretende la revoca
del blocco di Israele su Gaza.

© Riproduzione riservata