Gela, rapina ad un sacerdote: tre arresti

La vittima, Guido Ferrigno, 72 anni, è stata sorpresa nel sonno e poi legata nella sua casa. In manette sono finiti un gelese e due rumeni

GELA. La polizia ha identificato e arrestato i tre che, alle 4 di ieri mattina, hanno sorpreso nel sonno, legato e rapinato nella sua casa di via Atene, a Gela (Cl), un sacerdote in pensione, don Guido Ferrigno, 72 anni, ex parroco della chiesa di San Giacomo. Sono due romeni e un italiano: Roberto Asmetto, 42 anni, di Gela; Andrei Stirbu, 23, di Braila (Romania); Ciprian Costantin Putanu, 24, di Bacau (Romania). Gli agenti del commissariato li hanno arrestati nelle rispettive abitazioni, con un blitz eseguito nella notte. In casa detenevano ancora parte della refurtiva. Al prete erano stati sottratti 600 euro in contanti, un pc portatile, oggetti di valore e la sua auto. I tre sono stati rinchiusi nel carcere di Gela. Devono rispondere di sequestro di persona a scopo di rapina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati