Figlio arrestato per furto, la madre muore per un infarto

La tragedia a Calatabiano, nel Catanese. La donna, 57 anni, è stata stroncata da un malore dopo aver saputo il motivo per cui lei e il marito erano stati convocati dai carabinieri

CATANIA. Ha appreso dell'arresto del figlio per furto di attrezzi agricoli ed è morta d'infarto appena fuori la caserma dei carabinieri. È avvenuto a Calatabiano, nel Catanese. La donna avrebbe avuto un infarto dopo aver saputo il motivo per cui lei e il marito erano stati convocati dai militari dell'Arma. Inutili i soccorsi dei medici. L'episodio è avvenuto la notte scorsa. I carabinieri avevano arrestato due trentenni pregiudicati e un ventenne incensurato, originario di Fiumefreddo, per il furto di attrezzature agricole.


Come prassi, i militari dell'Arma hanno convocato i genitori dell'incensurato per dare loro la notizia dell'accaduto. La donna, che aveva 57 anni, appena uscita dalla caserma (come ha precisato la procura) è stata colta da un violento malore. Sul posto, avvertiti dai Carabinieri, sono arrivati subito un'ambulanza e personale del 118, ma i medici non hanno potuto fare altro che constatare la morte della donna.  La Procura della Repubblica ha disposto la restituzione della salma ai familiari e gli arresti domiciliari per i tre presunti ladri, compreso il figlio della donna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati