Uccide il convivente: arrestata donna palermitana

Patrizia Pisella, 43 anni, originaria del capoluogo siciliano, ha colpito ieri sera a Bagnacavallo (nel Ravennate) Paolo Nerini, 51 anni, con un fendente al collo

RAVENNA. È morto nella notte Paolo Nerini, 51 anni, colpito ieri sera da un fendente al collo sferrato dalla convivente al culmine di una lite nel loro appartamento della centralissima via Farini, a Bagnacavallo, nel Ravennate. La donna, Patrizia Pisella, 43 anni, originaria di Palermo ma ufficialmente residente a Cortazzone (Asti), è stata arrestata con l'accusa di omicidio. Ancora da chiarire i motivi del litigio che ha scatenato la violenta aggressione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati