Lunedì sciopero dell'Amat

PALERMO. «Prima che il futuro dell'Amat venga compromesso fino a incontrare le grandi difficoltà che stanno segnando quello della Gesip, chiediamo un immediato intervento del Commissario straordinario Latella. Si faccia presto, vogliamo conoscere gli esiti del lavoro degli ispettori inviati dal comune e le conseguenti decisioni da assumere». Spiegano così il riaccendersi della vertenza Amat, Salvatore Girgenti, responsabile aziendale Amat della Fit Cisl e Mimmo Perrone, segretario Fit Cisl Palermo, annunciando lo sciopero di otto ore dalle 8,30 alle 17,30 per gli autisti, e di 24 ore per il resto del personale, indetto dal sindacato della Fit insieme a Filt Cgil e Uiltrasporti per lunedì 26 marzo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati