Niente stabilità per i precari dei comuni

Lo annuncia il presidente della commissione Bilancio dell'Ars, Riccardo Savona. «La Regione non può affrontare la vicenda per gli enti locali. Ci vuole un intervento dello Stato»

PALERMO. La finanziaria conterrà una norma per la proroga dei precari della Regione siciliana, ma non per i 22 mila precari degli enti locali. Lo annuncia il presidente della commissione Bilancio dell'Ars, Riccardo Savona. «La Regione non può affrontare la vicenda dei precari degli enti locali  - spiega Savona - Ci vuole un intervento dello Stato».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati