Droga, operazione nel Trapanese: sei fermati

TRAPANI. Sei persone sono state fermate dalla squadra mobile di Trapani con l'accusa di far parte di un'organizzazione che gestiva un vasto traffico di stupefacenti tra Mazara del Vallo e Palermo. La droga - eroina, cocaina e hashish - veniva acquistata nel capoluogo per essere poi rivenduta nel trapanese. La base dell'organizzazione era in un bar di Mazara del Vallo. Tra i fermati figura anche Claudio Corona, fratello di Anna, madre di Jessica Pulizzi che è imputata del sequestro della piccola Denise Pipitone avvenuto a Mazara del Vallo il primo settembre del 2004.
I fermati dalla Mobile di Trapani sono Davide Giunta, 32 anni, residente a Villagrazia di Carini; Claudio Montevago, 52, residente a Villagrazia di Carini; Claudio Corona, 42, di Mazara del Vallo; Atef Chanoiur, 36, di Mazara del Vallo; Francesco Gancitano, 31, di Mazara del Vallo. Nel corso delle indagini, inoltre, erano già stati arrestati, Fabrizio Messina Denaro, 45 anni, di Castelvetrano, e John Antony Farruggia, 37, un autotrasportatore maltese. Risulta irreperibile, invece, un altro indagato, che è attualmente ricercato dagli agenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati