Fini: il futuro di Palermo è Arico

Il presidente della Camera ha elogiato il candidato sindaco nel corso della prima convention di Fli sul palco di Pietrasanta. "Possiamo arrivare al ballottaggio e vincere"

PALERMO. “Il futuro di Palermo è Aricò”. Parole di Gianfranco Fini, sul palco di Pietrasanta in Toscana, per la prima contentino nazionale di Fli. Al termine dell’intervento di Alessandro Arico’, candidato sindaco di Palermo, il presidente della Camera ha speso parole di elogio per lui, così come ha fatto Italo Bocchino, tra i primi a lanciare la candidatura di Aricò. "E' la testa d’ariete di Futuro e Libertà a Palermo”, ha aggiunto Bocchino. “Abbiano scelto la strada della coerenza – ha detto Arico’ – decidenti di non stare col sistema che ha lasciato la nostra città in queste condizioni. Possiamo arrivare al ballottaggio e vincere, dando così inizio a un nuovo corso della storia della città che negli ultimi anni e’ stata maltrattata. Per fare questo abbiamo contro di noi gli ex amici del Pdl e di Grande Sud”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati