Bruciato il portone di un liceo nel Trapanese

CASTELVETRANO. Qualcuno la scorsa notte hanno appiccato le fiamme, in piazzale Maurizio Vignola, al portone d'ingresso del liceo classico Giovanni Pantaleo di Castelvetrano, dopo averlo cosparso con liquido infiammabile. L'intervento dei vigili del fuoco ha limitato i danni. Sull'episodio indagano i carabinieri. Il dirigente dell'istituto è Francesco Fiordaliso, che in passato ha già subito altre intimidazioni: nell'aprile scorso gli fu recapitata una copia della rivista tedesca 'Steinzeit' sulla cui copertina tre volti di uomini e uno di donna erano stati barrati con una X. Nel giugno 2010 gli venne recapitata, a scuola, una busta contenente la cartuccia di un fucile. Alcuni giorni prima erano stati fatti scomparire, da un totem esposto all'esterno della scuola, manifesti con l'effige dei magistrati Falcone e Borsellino con cui si pubblicizzava una manifestazione. La scuola è da anni attiva sui temi dell'antimafia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati