Trenta balenottere avvistate a Lampedusa

I cetacei da ieri stazionano nelle acque dell'arcipelago delle Pelagie, che in questo periodo sono ricche di plancton

LAMPEDUSA. Il passaggio di un branco di circa 30 balenottere comuni, nella zona di Punta Grecale, al largo dell'isola di Lampedusa, ha dato spettacolo e destato non poca curiosità. I cetacei da ieri stazionano nelle acque dell'arcipelago delle Pelagie, che in questo periodo sono ricche di plancton. Le balenottere, della specie Balaenoptera Physalus, possono raggiungere, nelle femmine, anche i 26 metri di lunghezza e pesare fino a 80 tonnellate. A Lampedusa le attività delle balene vengono monitorate dagli operatori e dai volontari della riserva marina e di Legambiente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati