Palermo, Alfano: "Con Costa possiamo vincere"

La fiducia del segretario del Pdl, Angelino Alfano, presentando la candidatura a sindaco dell'ex presidente del Coni, assieme al senatore e coordinatore siciliano dell'Udc, Gianpiero D'Alia e ai dirigenti di Grande Sud

PALERMO. «Con Massimo Costa possiamo vincere e governare Palermo». L'ha detto il segretario del Pdl, Angelino Alfano, a Palermo, presentando la candidatura a sindaco di Massimo Costa, assieme al senatore e coordinatore siciliano dell'Udc, Gianpiero D'Alia e ai dirigenti di Grande Sud.


Alfano ha aggiunto: «Non abbiamo voluto mettere il cappello sulla candidatura di Costa, noi non c'eravamo quando si è candidato». «Siamo qui - ha proseguito il segretario del Pdl - per dire a Massimo: fai tutto ciò che ritieni giusto. Metteremo al tuo fianco tutta la forza del
nostro partito, ma saremo leggeri come una piuma, riconoscendo l'autonomia delle tue scelte e la forza del nostro partito, che si confermerà il primo in città».  Alfano ha poi ringraziato il presidente dell'Ars Francesco Cascio, seduto in platea, «per la disponibilità a candidarsi». Alfano quindi ha sostenuto che «è una prerogativa del sindaco, scegliersi gli assessori, il Pdl non chiede poltrone e organigrammi: e ' il sindaco a scegliere gli assessori e noi lo sosterremo nelle sue scelte»


Sul rapporto con l'Udc a Palermo, Alfano dice: «Non appesantirei i rapporti a Palermo con l'Udc di significati che vanno oltre misura. Non c'è una missione Roma o Catania, ma c'è una intesa per governare Palermo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati