Regione, 50 milioni per gli ammortizzatori sociali

E' arrivata la firma dell'accordo a palazzo d'Orleans alla presenza di sindacati e associazioni di categoria d'impresa con il governatore Raffaele Lombardo

PALERMO. Cinquanta milioni dalla Regione per l''accordo quadro riguardante gli ammortizzatori sociali in deroga per il 2012. E' arrivata dunque la firma dell'accordo a palazzo d'Orleans, già annunciata nel corso della mattinata, alla presenza di sindacati e associazioni di categoria d'impresa con il presidente della Regione Raffaele Lombardo. «Si
tratta di un buon accordo - ha detto Lombardo - che consente alle imprese e ai lavoratori di fronteggiare la crisi, è il primo nel suo genere ed ha visto il consenso di tutte le parti sociali».


«È un accordo importante per la tutela individuale per il quale ci battiamo da gennaio. Adesso è fondamentale che ci si adoperi per assicurare adeguata copertura finanziaria nell'ambito della ripartizione Stato-Regioni dei fondi, che deve ancora avvenire», dice
Mariella Maggio, segretaria generale della Cgil Sicilia

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati