Vittoria, ragazza di 13 anni muore durante l'ora di educazione fisica

Nel pronto soccorso dell'ospedale 'Guzzardì di Vittoria, la ragazza è giunta moribonda: malgrado i tentativi dei sanitari di salvarle la vita, per lei non c'è stato nulla fare. Le cause della morte si potranno conoscere dopo l'esame autoptico

RAGUSA. Una studentessa di 13 anni di Vittoria, che frequentava la seconda classe della scuola media 'Vittoria Colonnà, è morta oggi, a scuola, durante la lezione di educazione fisica. Aveva appena raggiunto la palestra, insieme al resto della classe, poi l'improvviso malore. La ragazza è stata soccorsa immediatamente dagli insegnanti, che hanno cercato di rianimarla vanamente prima dell'arrivo dell'autoambulanza.   Nel pronto soccorso dell'ospedale 'Guzzardì di Vittoria, la ragazza è giunta moribonda: malgrado i tentativi dei sanitari di salvarle la vita, per lei non c'è stato nulla fare. Le cause della morte si potranno conoscere dopo l'esame autoptico che il magistrato di turno, Marco Rota, ha disposto, dopo essere stato messo a conoscenza dalla polizia. Per i sanitari dell'ospedale di Vittoria, una possibile causa del decesso potrebbe essere riconducibile a un'emorragia cerebrale, causata da una malformazione congenita asintomatica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati