Rubano videogame in centro commerciale: arresti

CALTANISSETTA. Tre persone, tra cui due fratelli, Giuseppe e Michael Tomarchio, rispettivamente di 22 e 18 anni, ed una ragazza incensurata di 15 anni, sono state arrestate dai carabinieri per il furto di alcuni videogames del valore di 300 euro nel supermercato Auchan del centro commerciale 'Porte di Catanià. Sono accusati di furto aggravato. I militari della stazione di Librino li hanno bloccati mentre stavano per allontanarsi a piedi. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al rappresentante dell'azienda. In attesa di essere giudicati con rito direttissimo gli arrestati maggiorenni sono stati sottoposti agli arresti domiciliari su disposizione dell'autorità giudiziaria, mentre la minorenne è stata accompagnata nell'Istituto penitenziario minorile femminile di Caltanissetta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati