Zamparini: Mutti resterà fino alla fine della stagione

ROMA. "Panchine calde? E' un problema di psicologia. Spesso se la squadra va in difficoltà l'unico modo é dare una scossa all'ambiente cambiando l'allenatore. Cellino ha visto il suo Cagliari in crisi e ha agito di conseguenza". Massimo Zamparini, presidente del Palermo, commenta così l'ennesimo esonero in serie A. "Lo capisco, lo faccio anch'io - ha aggiunto il patron dei rosanero nel corso di 'Radio anch'io. Lo sport' su Radio Uno - ma spesso la scelta alla fine non paga".  Zamparini, che non ha certo difficoltà a cambiare allenatore per dare "la scossa" alla sua squadra, si dice preoccupato per il suo Palermo ma dichiara che Mutti "arriverà alla fine del campionato". "Ora abbiamo una partita difficile e importante contro il Lecce - ha detto - che capita in un momento per noi difficile, ma sono sicuro che la squadra saprà ritrovarsi. Speravo di arrivare di corsa a quota 40, anche per dare spazio a tanti giovani che abbiamo preso e per ora non possono esprimersi. E' il momento di fare questo passo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati