Marsala, incendio al Comune: distrutti documenti

In fiamme le carte conservate negli uffici del settore Territorio e Ambiente che si occupa anche di abusivismo edilizio. Da chiarire se si tratti di un rogo doloso

MARSALA. Un incendio ha distrutto alcuni documenti conservati negli uffici del settore Territorio e Ambiente (ex Urbanistica) del Comune di Marsala. Non è ancora chiaro se l'incendio sia stato di origine dolosa. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco, che non hanno rilevato segni di forzature o effrazioni nella porta d'ingresso, né finestre con vetri infranti. I funzionari, intanto, assicurano che "i fascicoli più importanti sono custoditi in cassaforte". L'ufficio Territorio e Ambiente, diretto dall'ingegnere Gianfranco D'Orazio, si occupa fra l'altro dell'individuazione di tutte le abitazioni realizzate abusivamente entro la fascia dei 150 metri dal mare. Ma anche dell'autorizzazione, poi bocciata dal Tar a lavori in corso, concessa per la costruzione di un palazzo di sei piani sul lungomare Boeo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati