Manipolazione di appalti pubblici, arresti in Calabria

REGGIO CALABRIA. Blitz in Calabria contro un'organizzazione dedita alla manipolazione degli appalti pubblici. Arrestati tre funzionari della società a capitale misto che gestisce le risorse idriche in Calabria, ed uno della Provincia di Reggio. Tra gli arrestati figurano anche un altro dipendente della Provincia, assegnato alla Stazione unica appaltante provinciale come usciere, e quattro imprenditori.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati