Cassazione, il giorno di Dell’Utri

In serata l'esito dell'udienza in Cassazione che dovrà decidere se confermare o meno la condanna a sette anni di reclusione inflitta al senatore del Pdl dalla Corte d'Appello di Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa

Sicilia, Cronaca

ROMA. Il senatore del Pdl Marcello Dell'Utri é a Milano dove attenderà, nella sua abitazione, l'esito dell'udienza in Cassazione che dovrà decidere se confermare o meno la condanna a sette anni di reclusione inflittagli, il 29 giugno 2010, dalla Corte d'Appello di Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa. Lo si apprende da fonti della difesa del senatore. Per quanto riguarda l'udienza di stamani, che si svolgerà innanzi alla V Sezione penale, non si hanno ancora notizie sull'ora in cui inizierà la trattazione del processo Dell'Utri dal momento che prima verranno trattare le cause in camera di consiglio e solo successivamente quella in pubblica udienza. Tra queste c'é il ricorso di Dell'Utri e quello della Procura della Corte d'appello di Palermo che chiede una condanna più alta e il riconoscimento delle accuse, a carico di Dell'Utri, anche per il periodo successivo al 1992.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati