Primarie, Cracolici ad Orlando: "Basta questo delirio"

Il capogruppo Pd all'Ars: "C'è chi non accetta la sconfitta e adesso prova a sporcare tutto e tutti. Lui ha un vizio: ogni volta che perde tira lo spauracchio dei brogli"

PALERMO. «Ora basta. A Palermo stiamo assistendo ad un delirio, c'è chi non accetta la sconfitta e adesso prova a sporcare tutto e tutti. Mi appello a dirigenti, militanti e persone di buon senso affinchè si fermi il gioco al massacro al quale stiamo assistendo». Lo dice Antonello Cracolici, presidente del gruppo Pd all'Assemblea regionale siciliana, in merito alle polemiche del dopo-primarIe delcentrosinistra a Palermo. «In queste ore - prosegue - c'è chi ha un atteggiamento spregiudicato che va al di là del limite della sopportazione: si stanno prendendo a schiaffi i 30 mila palermitani che hanno votato alle primarie, si insultano uomini che hanno fatto la storia di questa città sul fronte della legalità e del rispetto delle regole. Mi chiedo: se l'esito delle primarie fosse stato un altro, ci sarebbe stato tutto questo?». «Orlando ha un vizio - conclude Cracolici - ogni volta che perde tira fuori lo spauracchio dei brogli. Stavolta è il caso che si rassegni: ha perso le primarie, impari a rispettare le regole».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati