Primarie, Striscia la notizia: "Ecco le prove di clientelismo"

Servizio del tg satirico di Canale 5 sulle primarie. Nel mirino una cooperativa alla quale è collegato l'esponente del Pd. "Garantiti posti in cambio dell'appoggio alle elezioni".

PALERMO. Striscia la notizia «indaga su elezioni e clientele alle primarie del centrosinistra a Palermo». Ieri un servizio del tg satirico di Canale 5 a cura di Stefania Petyx.  «Come mostrano le telecamere di Striscia, una cooperativa ha promesso posti di lavoro in cambio del voto per il candidato Davide Faraone. Ai ganci inviati dalla trasmissione, è stato infatti assicurato: 'Il lavoro c'è, se sale lui è sicuro'. Un altro complice di Striscia si è recato alla festa di fine campagna elettorale dove ha incontrato Faraone, che ha ammesso di essere collegato alla cooperativa».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati