Ferrandelli: ora la battaglia finale

Il vincitore delle primarie: "Grazie a chi ha creduto in me. Non credo che Orlando scenda in campo per denunciare presunti brogli"

PALERMO. "Grazie a tutti quelli che hanno creduto in me. Domani chiamerò gli altri candidati e le forze politiche del centrosinistra per vincere la battaglia finale". Sono le prime parole pronunciate da Fabrizio Ferrandelli (ex Idv) scoppiato in lacrime dopo il risultato giunto dall'ultimo seggio che gli ha consentito di vincere le primarie del centrosinistra a Palermo, superando per una manciata di voti Rita Borsellino, nella corsa a candidato a sindaco della coalizione. Scene di festa al comitato elettorale di via Roma, dove sono state aperte bottiglie di spumante.
"Ce l'abbiamo fatta, qui ha vinto la politica e l'antimafia", afferma felice il senatore del Pd Beppe Lumia. Ferrandelli assieme ai suoi sostenitori si è recato a piedi in piazza della Rivoluzione, intonando 'We are the champions' con i suoi supporters.
"Non credo che Leoluca Orlando scenda in campo per denunciare presunti brogli. Nel momento in cui ha deciso di partecipare alle primarie ne ha accettato le regole, così come ho fatto io". Ha aggiunto Ferrandelli, che è stato espulso da Idv proprio per essersi candidato alle primarie senza l'avallo del partito che ha sostenuto Rita Borsellino.



IL SOSTEGNO DI IDV. "Mi auguro che Di Pietro ci stia a fianco perché abbiamo bisogno di tutte le forze del centrosinistra per scrivere una nuova pagina per Palermo".  Su Orlando dice: "La candidatura di Leoluca Orlando non esiste anche perché in passato ha dichiarato che avrebbe accettato il risultato".  "Non ho ancora sentito nessuno degli altri candidati" ha aggiunto. Riferendosi a presunti brogli ha detto: "Mi auguro che si controlli bene. Al gazebo Campolo hanno trovato 5 voti in più per me e 2 in meno per Borsellino".


"HO VINTO GRAZIE AI QUARTIRE POPOLARI". «Ho vinto soprattutto nei quartieri popolari della città  - dice Ferrandelli - e ringrazio il pezzo del Pd che mi ha sostenuto. Ora spero che il commissione elettorale delle primarie chiuda al più presto la verifica dei verbali col voto comunicato dai presidenti di seggio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati