Irragionevole durata del processo, condannato il Ministero

CALTANISSETTA. La corte d'appello di Caltanissetta (presidente Michele Perriera, relatore Franceso Provenzano) ha condannato, per l'irragionevole durata del giudizio, protrattosi per oltre 25 anni, il ministero della Giustizia al pagamento di 15.450 euro, oltre interessi e spese processuali. La sentenza è stata emessa a favore di un medico di Palma di Montechiaro (Ag).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati