Picchia l'ex moglie e il figlio, un arresto a Porto Empedocle

PORTO EMPEDOCLE. La polizia stanotte ha arrestato, per resistenza, danneggiamento aggravato, lesioni personali, oltraggio, minacce gravi e violenza a pubblico ufficiale, Francesco Lo Giudice, 50 anni, di Porto Empedocle (Ag). L'uomo, non rassegnandosi alla fine del matrimonio, ha danneggiato l'auto della ex moglie con il crick, poi si è scagliato, picchiandoli, contro il figlio maggiorenne, l'ex compagna e contro due poliziotti intervenuti. Del fascicolo d'inchiesta si sta occupando il sostituto procuratore di Agrigento, Andrea Maggioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati