Il degrado inarrestabile di Palermo

Constato con amarezza il giornaliero e apparentemente inarrestabile degrado di Palermo. La sporcizia, la spazzatura non raccolta (e dovrebbe essere differenziata!), gli escrementi di cani sui marciapiedi, le automobili posteggiate cosi strette da non lasciare passare la gente, tutte manifestazioni di una cattivissima educazione, di totale assenza di senso civico e soprattutto di completa mancanza di leadership. Ci aspettiamo sul serio che i turisti arrivino o ritornino guando trovano torte di cane davanti ai ristoranti? Quante volte uno dei vari amministratori responsabili ha camminato a piedi per le strade cittadine? Quante volte è finito su escrementi di cane? Quando ha controllato l'ultima volta che la spazzatura venga raccolta? Un vecchio proverbio dice che il pesce puzza dalla testa.
Saveria Campo, Palermo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati