False agevolazioni, 45 denunce ad Enna

ENNA. Quarantacinque persone che avrebbero richiesto e, fatta eccezione per due di loro, ottenuto, senza averne titolo, l'inserimento nei cantieri di servizi del Comune di Leonforte (En), sono state denunciate dalla guardia di finanza, al termine di indagini delegate dalla Procura di Nicosia. Devono rispondere di indebita percezione di finanziamenti pubblici. L'inserimento nei cantieri di servizi è un'agevolazione concessa dall'ente a soggetti effettivamente bisognosi e che percepiscono redditi estremamente bassi o non ne percepiscono alcuno.
I beneficiari ottengono, a fronte della prestazione di manodopera, un'integrazione al reddito gravante sulla finanza pubblica. Secondo quanto accertato, i denunciati avrebbero dichiarato di percepire un reddito al di sotto della soglia minima, omettendo di indicare la titolarità di altri redditi percepiti e di parte del loro patrimonio immobiliare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati