Cronaca in classe. La globalizzazione, uno studio a Corleone

Enlarge Dislarge
1 / 5
Stiamo lavorando con i nostriinsegnanti su un progetto discottante attualità sul tema«Economia, Finanza, Stato, Globalizzazione» e, anche se questiargomenti potrebbero sembrarearidi, il tutto ci sta intrigando.Partecipiamo allo studio insieme aglialtri studenti delle classiTerza L, Terza M e Quinta C delliceo Don Giovanni Colletto diCorleone. L’obiettivo è quello dicomprendere i meccanismi cheda 150 anni regolano l’economiae la finanza per poter seguirei dibattiti che giornalmente sisviluppano sui mass media.Vogliamo cogliere in modocritico e responsabile l’evoluzionedei fatti che condizionanol’economia e di riflesso la vitadelle società e delle famiglie. Bisognaovviamente conoscere inuovi neologismi; per questo èimportante lo studio delle lingue peracquisire i concetti chiave dacui risalire all’origine dellecrisi economiche e comprenderele iniziative messe in atto dagliStati per affrontarle. Stiamoricercando, con l’aiuto dei nostriinsegnanti, dati e fatti che ciserviranno a comprendere lepiù moderne teorie economicheper orientarci nel labirintodi dati, analisi e modelli. Oggettodello studio che stiamo portandoavanti, comprende l’analisidell’attuale momento storicoin modo da confrontare gliscenari politici, oggi in evoluzione,ed il ruolo delle istituzioniperrisalire alle dinamiche sociali e dallacosì dette regole del gioco.Per questo progetto avremol’apporto di docenti dell’Universitàdi Palermo.Un’analisi specificariguarderà la crescita delleimprese transnazionali e la lorocrescente influenza sulle economiedegli stati, la globalizzazioneeilruolo dei mercati finanziarima anche il lavoro che ricercheremodopo gli studi e chenon vogliamo sia precario e condiritti limitati. L’attività che svolgiamoè sviluppata in laboratorimultimediali. Cerchiamo, insieme,di essere protagonisti diquesto studio che ci vede impegnatinella ricerca e nell’analisidi documenti, di fonti, di saggi,di articoli di stampa riguardantila storia, l’economia e la finanzadell’ultimo secolo. Da Gauss aKeines, dalla Grande depressioneamericana del 1929 alla Crisiglobale del 2008,guardando anchealle possibili vie d’uscita allacrisi attuale. Il nostro gruppoè guidato dai professori SantinoMarcianti e Salvatore Sortino,docenti di Filosofia e Storia dell’Istituto, che ci stanno aiutandoa «dissodare» una materia che ritenevamo«arida» e dai meccanismicomplessi e che invece cista affascinando. Nella foto il gruppo di studenti delle classi III L, III M, V C davanti al murales in ceramica che ricorda i 150 anni dell’Unità d’Italia e del Regio Ginnasio Guido Baccelli di Corleone.
Stiamo lavorando con i nostriinsegnanti su un progetto discottante attualità sul tema«Economia, Finanza, Stato, Globalizzazione» e, anche se questiargomenti potrebbero sembrarearidi, il tutto ci sta intrigando.Partecipiamo allo studio insieme aglialtri studenti delle classiTerza L, Terza M e Quinta C delliceo Don Giovanni Colletto diCorleone. L’obiettivo è quello dicomprendere i meccanismi cheda 150 anni regolano l’economiae la finanza per poter seguirei dibattiti che giornalmente sisviluppano sui mass media.Vogliamo cogliere in modocritico e responsabile l’evoluzionedei fatti che condizionanol’economia e di riflesso la vitadelle società e delle famiglie. Bisognaovviamente conoscere inuovi neologismi; per questo èimportante lo studio delle lingue peracquisire i concetti chiave dacui risalire all’origine dellecrisi economiche e comprenderele iniziative messe in atto dagliStati per affrontarle. Stiamoricercando, con l’aiuto dei nostriinsegnanti, dati e fatti che ciserviranno a comprendere lepiù moderne teorie economicheper orientarci nel labirintodi dati, analisi e modelli. Oggettodello studio che stiamo portandoavanti, comprende l’analisidell’attuale momento storicoin modo da confrontare gliscenari politici, oggi in evoluzione,ed il ruolo delle istituzioniperrisalire alle dinamiche sociali e dallacosì dette regole del gioco.Per questo progetto avremol’apporto di docenti dell’Universitàdi Palermo.Un’analisi specificariguarderà la crescita delleimprese transnazionali e la lorocrescente influenza sulle economiedegli stati, la globalizzazioneeilruolo dei mercati finanziarima anche il lavoro che ricercheremodopo gli studi e chenon vogliamo sia precario e condiritti limitati. L’attività che svolgiamoè sviluppata in laboratorimultimediali. Cerchiamo, insieme,di essere protagonisti diquesto studio che ci vede impegnatinella ricerca e nell’analisidi documenti, di fonti, di saggi,di articoli di stampa riguardantila storia, l’economia e la finanzadell’ultimo secolo. Da Gauss aKeines, dalla Grande depressioneamericana del 1929 alla Crisiglobale del 2008,guardando anchealle possibili vie d’uscita allacrisi attuale. Il nostro gruppoè guidato dai professori SantinoMarcianti e Salvatore Sortino,docenti di Filosofia e Storia dell’Istituto, che ci stanno aiutandoa «dissodare» una materia che ritenevamo«arida» e dai meccanismicomplessi e che invece cista affascinando. Nella foto il gruppo di studenti delle classi III L, III M, V C davanti al murales in ceramica che ricorda i 150 anni dell’Unità d’Italia e del Regio Ginnasio Guido Baccelli di Corleone.