Paternò, donna muore in attesa a pronto al soccorso

CATANIA. Una donna di 27 anni, Francesca Emanuela Motta, è morta due sere fa nel pronto soccorso dell'ospedale Santissimo Salvatore di Paternò dove i medici erano in attesa che si liberasse un posto in una struttura della città per ricoverarla.
Sull'episodio hanno svolto accertamenti carabinieri della locale compagnia, rilevando che la donna è morta per cause naturali e non legate a disfunzioni della struttura e che sulla vicenda, al momento, non c'è alcuna inchiesta.
La donna, secondo quanto riporta il quotidiano La Sicilia di Catania, madre di due gemelle di 6 anni, sarebbe stata colpita da un'embolia ed era stata trasportata in ospedale alle 18 e vi è rimasta per tre ore, fino a quando, alle 21, è giunta la comunicazione che sarebbe stato possibile il ricovero al nuovo ospedale Garibaldi a Catania. La paziente è però deceduta prima di essere trasferita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati