Fisco, maxi evasione a Sant'Agata di Militello: 2 denunce

SANT'AGATA DI MILITELLO. Un' evasione fiscale di circa 17,3 milioni di euro da parte di una società di capitali operante nel settore delle costruzioni delle grandi infrastrutture a rilevanza pubblica è stata scoperta da militari della Guardia di Finanza a Sant'Agata di Militello, in provincia di Messina. I responsabili della società sono stati denunciati per dichiarazione infedele, omesso versamento di ritenute certificate ed omesso versamento di Iva. I militari hanno accertato 11,6 milioni di ricavi non fatturati e non dichiarati ai fini dell'Iva, violazioni in materia di Iva pari ad oltre 3,5 milioni di euro, una base imponibile ai fini Irap pari ad oltre 1 milione di euro ed il mancato versamento di più di 85 mila euro di ritenute Irpef. Inoltre, per un' annualità, nonostante i pagamenti regolarmente ricevuti da parte dell'Ente appaltante, la società avrebbe omesso del tutto di ottemperare agli obblighi di dichiarazione ai fini delle imposte sui redditi dell'Iva e dell'Irap, diventando evasore totale. la Guardia di finanza ha chiesto all'Autorità Giudiziaria l'emissione di un decreto di sequestro preventivo per la somma evasa delle disponibilità finanziarie riconducibili alla società.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati