Messina, bloccato il servizio di raccolta rifiuti

MESSINA. Sono rimasti fermi questa mattina i lavoratori di Messinambiente, la società che si occupa della raccolta di rifiuti a Messina. I dipendenti hanno bloccato il servizio di raccolta dei rifiuti a causa del fermo degli automezzi, guasti e ormai obsoleti e che secondo i lavoratori e i sindacati "avrebbero causato anche l'incidente ieri ad un operaio mentre era al lavoro". Il dipendente si è rotto il braccio perché è stato tirato dal giubotto dal meccanismo dell'autocompattatore. "Quanto avvenuto ieri - dichiarano Clara Crocé, segretaria provinciale della Fp Cgil, Silvio Lasagni, segretario provinciale della Uiltrasporti e Carmelo Pino responsabile di settore per la Fp Cgil - è la conseguenza della mancanza di sicurezza in cui ogni giorno sono costretti ad operare i lavoratori di Messinambiente, quotidianamente alle prese con mezzi vetusti e oboleti e spesso in pessime condizioni di efficienza". "In tutti questi mesi - precisano i sindacalisti - è stato possibile procedere al servizio di raccolta solo grazie al grande spirito di sacrificio ed abnegazione degli operatori che, pur coscienti di mettere a repentaglio la propria salute, hanno scelto di continuare a fornire un servizio essenziale ai cittadini".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati