Odore sospetto, sgomberato edificio Telecom Palermo

Per il secondo giorno consecutivo decine di lavoratori hanno lasciato per alcune ore le sale della sede di via Ugo La Malfa

PALERMO. Per il secondo giorno consecutivo decine di lavoratori hanno lasciato per alcune ore, d'intesa con l'azienda, le sale di un piano della sede Telecom di Palermo in via Ugo La Malfa.
Negli ambienti di lavoro era stato avvertito un odore nauseabondo proveniente dagli impianti di aerazione dell'edificio. Alcune persone hanno avvertito lievi malori. Nel timore che si trattasse di esalazioni tossiche è stato chiesto l'intervento dei vigili del fuoco. Dopo un sopralluogo e una verifica ambientale, i vigili hanno escluso la presenza di sostanze nocive. I lavoratori sono quindi tornati al lavoro dopo un'interruzione di quasi tre ore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati